Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice degli argomenti

3) Editing di una registrazione video TS con Avidemux 2.6

PCpercaso.com ::  Avidemux 2.6 - Nuove caratteristiche e editing dei video TSAvidemux 2.6 è la nuova edizione, rilasciata da pochi giorni, del già famoso software libero di video editing lineare. Nuova riscrittura del codice, l'impiego dei plugin dei motori decoder/encoder e muxer/demuxer ed il supporto completo al formato di streaming video MPEG-TS sono solo alcune delle grandi novità con le quali si apre la nuova generazione di Avidemux.

 

 

In questo breve esempio, metteremo alla prova Avidemux 2.6 effettuando l'editing di un file mpeg-ts ottenuto da una registrazione TV digitale terrestre (DTT). L'esempio è anche un'occasione per rispolverare, per chi conosce già Avidemux, o per fare i primi passi con i fondamentali comandi e funzioni di editing di Avidemux.

Le sorgenti video utilizzate nell'esempio sono state ottenute dalla registrazioni di programmi TV del digitale terrestre effettuate su un PC utilizzando uno dei tanti adattatori USB per la ricezione del digitale terrestre disponibili nel mercato ed il relativo software in dotazione.

Bene! Lanciamo Avidemux 2.6 e carichiamo il file video dal menu File > Open: verrà mostrato l'avanzamento del processo di indicizzazione fino all'apertura della clip. Dal menù File > Information apriamo la finestra di dialogo che mostra le propietà video/audio del file video caricato.

 

PCpercaso.com :: Avidemux 2.6 - Proprietà del filmato
Avidemux 2.6 - Proprietà del filmato.
(clicca per ingrandire)

 

Modifichiamo adesso il filmato effettuando alcuni tagli ed aggiungendo altre clip di ulteriori registrazioni TV.

  1. Navigare lungo la clip e posizionarsi sul punto di taglio. Sotto la finestra del video sono disposti i tasti per la navigazione ed il posizionamento lungo il filmato. Tali funzioni  sono raccolte anche nel menù Go:
    • Cursore a slitta: permette la navigazione veloce lungo la clip;
    • Tasti direzione "Destra" (Next Frame) e "Sinistra" (Previous Frame): muovono il cursore di un fotogramma avanti e indietro;
    • Tasti direzione "Su" (Next Intra Frame) e "Giù" (Next Intra Frame): muovono il cursore sul fotogramma chiave più vicino;
    • Tasti "Home" e "Fine": muovono il cursore all'inizio e alla fine del filmato.
  2. Posizionare il cursore sul fotogramma chiave. Dopo avere individuato il punto di taglio, occore posizionarsi sul fotogramma chiave più vicino utilizzando i tasti direzione "Su" e Giù"; tale oparazione è indispensabile per evitare problemi durante il salvataggio finale del filmato
  3. Selezionare il segmento video che si vuole tagliare: Marcare i punti di attacco “A” e stacco “B” del taglio usando rispettivamente i tasti "[" e "]" oppure gli appositi pulsanti o  le voci del menù Edit > Set Marker A e Set Marker B. Anche per il punto finale "B" del taglio ricordarsi di posizionare il cursore sul fotogramma chiave più vicino.

    Avidemux 2.6 - Video editing
    Avidemux 2.6 - Video editing.
    (clicca per ingrandire)

  4. infine, con il tasto Canc cancelliamo il segmento video selezionato.

Per aggiungere in coda al nostro filmato altre clip (nel caso specifico de nostro esempio, altre registrazioni nel medesimo formato TS) basta selezionare la voce  del menu File > Append. Prima di aggiungere una nuova clip potrebbe essere opportuno tagliare la coda della clip precedente in corrispondenza di un fotogramma chiave.

 

Salvare il Progetto video

Per salvare il Progetto video sul quale stiamo lavorando possiamo utilizzare uno dei formati di Script gestiti da Avidemux.Dal menu File scegliamo, ad esempio, di utilizzare il nuovo motore di scripting Python TinyPy: Tinypy Project > Save as Project....

Per chi è alle prime esperienze di video editing, ricordo che le modifiche fatte sul progetto video non sono distruttive, cioè non modificano i file video sorgente ma alterano soltanto la sequenza caricata in Avidemux. Il filmato di output del montaggio sarà salvato in un nuovo file video senza compromettere in alcun modo i file video originali (a meno che in fase di salvataggio del filmato non si decidesse di sovrascrivere il file video sorgente!!!!).

Suggerisco di salvare spesso il progetto durante l'editing. Data la tenera età della nuovissima edizione, non sono rare le situazioni in cui si potrebbe generare un errore che manda in crash l'applicazione.

Per aprire il Progetto selezioniamo la voce del menù File > Tinypy Project > Run Project.... Ovviamente, un Progetto creato con uno dei tre motori di scripting disponibili dovrà essere aperto selezionando la voce di menù relativa al medesimo linguaggio. I linguaggi di scripting utilizzati sono facilmente riconoscibili dalle estensioni dei file: .admjs = QtScript ; .py = TinyPy ; .js = SpiderMokey.

 

Salvare il filmato

Dopo aver completato le operazioni di video editing non resta che salvare il filmato nel formato video desiderato. Lungo la colonna a sinistra dell'interfaccia troviamo le combo-list per le impostazioni rapide del formato di Output. Poichè vogliamo ottenere un filmato che abbia il medesimo formato video/audio delle clip video sorgenti, applichiamo le seguenti impostazioni:

  • Video Output = Copy
  • Audio Output = Copy
  • Output Format = Mpeg TS Muxer

 

Avidemux2 - Output settings
Avidemux 2.6 - Output Setting.
(clicca per ingrandire)
 

 

Assegnando l'impostazione "Copy" l'operazione di salvataggio del filmato non effettuerà alcuna ricodifica dei formati video e audio. In tal modo, oltre a preservare la qualità originale delle nostre registrazioni TV, il tempo di creazione del filmato sarà molto veloce e dipenederà principalmente dalla velocità di scrittura del disco fisso.

Non resta che avviare il salvataggio del filmato dal pulante "Save Video" sulla barra degli strumenti (oppure menù File > Save o Ctrl+S)

Salvare un segmento del filmato

Invece di salvare l'intera sequenza del montaggio video, può risultare utile estrarre dal filmato uno o più segmenti.

Basta selezionare la parte di video da estrarre utilizzando i marcatori dei punti di attacco "A" e di stacco "B", quindi salvare il filmato come visto nel punto precedente.

Ripetere l'operazone di selezione e salvataggio per ogni segmento che si voglia estrarre dal filmato.

 

Leggi gli altri articoli dedicati al video editing: