Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice degli argomenti

2) Convertire un video MPEG TS in Xvid con MediaCoder

A questo punto possiamo procedere ad un tipico esempio di codifica in Xvid di un file video MPEG-2 TS (con estensione .ts) ottenuto dalla registrazione di un programma TV digitale terrestre (DVB-T).

Clichiamo sul primo pulsante ADD sulla barra degli strumenti ed aggiungiam il file .ts della registrazione TV. Dal riquadro a destra delle informazioni del file leggiamo le caratteristiche del formato Video sorgente. Il video utilizzato nell'esempio (vedi figura sopra) ha una Risoluzione di 704x576, l'Aspetto è 16:9 e la proporzione dei pixel è pari a 1,45; l'Audio stereo è in modallità CBR con bitrate pari a 128 kbps ed un Sample Rate pari a 48000 Hz.

Selezioniamo la Scheda Video e impostiamo:
 

- Format: Xvid

- Rate Mode: Average Bitmode

- Video Bitrate: 2000 kbps

PCpercaso.com :: MediaCoder - Impostazioni encoder Video
MediaCoder - Impostazioni encoder Audio.
(clicca per ingrandire)


La selezione del Formato Xvid attiverà automaticamente la scheda dell'encoder Xvid del gruppo di schede a destra. In essa impostiamo il Profilo "DXN Home Theater PAL Profile" per la compatibilita con i player da tavolo e la modalità "High Quality".

Saltiamo adesso nella scheda "Container" per selezionare il tipo di Contenitore AVI; quindi passiamo alla scheda Picture dove imposteremo le dimensioni dei frame:

- Resize: 640x368

- Aspect Ratio: Set Display AR - 16:9

PCpercaso.com :: MediaCoder - Impostazioni Picture
MediaCoder - Impostazioni dimensione dei frame.
(clicca per ingrandire)


Poiché in questo esempio non si desidera applicare il ritaglio (cropping) o altri effetti sui fotogrammi, manteniamo disabilitate le impostazioni riguardanti Crop ed Effects.

Nella scheda Time sarà possibile specificare l'inizio e la fine dell'intervallo di tempo da sottoporre alla codifica. Ciò risulta particolarmente comodo per estrarre una parte di filmato oppure per effettuare velocemente alcune codifiche di prova al fine di valutare la qualità del risultato rispetto alle configurazioni adottate.

Bene, abbiamo completate le impostazioni Video! Adesso facciamo un salto indietro nella scheda Audio dove impostiamo il formato il formato MP3; a destra sarà attivata la scheda dell'encoder Lame MP3 dove imposteremo la modalità del Rate CBR ed un Bitrate pari 128 kbps come l'audio del video sorgente.

PCpercaso.com ::  MediaCoder - Impostazioni encoder Audio
MediaCoder - Impostazioni encoder Audio.
(clicca per ingrandire)


In alternativa, potremo selezionare il formato AC-3 e nella scheda a destra dell'encoder FFmpeg assegnare un bitrate pari a 192 kbps.

Non resta che premere sul pulsante START per avviare la codifica! A fianco dell'interfaccia principale sara mostrata la finestra delle Statistiche del processo di codifica contenente utili informazioni che vanno dalla stima del tempo di elaborazione e la dimensione finale del file, al numero di frame per secondo (fps) elaborati, memoria impegnata ed utilizzo della CPU sia per la codifica che per la decodifica.

La durata del processo di codifica dipende ovviamente dalla durata del video sorgente e dalle caratteristiche hardware del PC utilizzato.

Completata la codifica clicchiamo sul pulsante PLAY dal quale si potrà riprodurre sia il filmato originale che il risultato della conversione.

 

Leggi gli altri articoli dedicati al video editing:

 Download MediaCoderMediaCoder

Software
Categoria Video transcoder
Homepage MediaCoder official website
Sviluppatore Stanley Huang
Support  - Forum
 - Blog
Licenza Freeware
S.O. Windows XP / 2003 / Vista / 7 - x86/x64