Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Internet Radio... una vera passione! Migliaia di stazioni radio, culture, tendenze e generi musicali da ogni angolo della terra istantaneamente disponibili al clic di mouse. Un mondo affascinante che giorno per giorno ci stupisce con una nuova stazione o un genere musicale da un Paese remoto che non avremmo mai immaginato di ascoltare.

Diversi sono ormai i player musicali, per ogni piattaforma, che hanno il supporto per l'ascolto delle radio oppure consentono l'installazione di plugin specifici che permettono di esplorare le più note "directory" on-line stracolme di Internet Radio, effettuare ricerche per genere, nazione, nome della stazione e, ovviamente, ascoltare le Radio.

Rhythmbox Radio Browser, LiveRadio e Radio Station Fetcher per Banshee sono le estensioni Internet Radio per i due player musicali GNOME. Vediamoli in azione in Ubuntu.

Rhythmbox e Internet Radio browser

Rhythmbox non ha bisogno di presentazioni. È il glorioso Player musicale presente nelle distribuzioni Ubuntu fino alla Maverick 10.10.

Tra le voci della Libreria di riproduzione del player è già presente una sezione Radio che elenca un esiguo numero di stazioni radio Internet. All'elenco predefinito potremo aggiungere le nostre radio preferite inserendo per ciascuna di esse l'indirizzo URL della stazione.

Come è ben noto, Rhythmbox consente l'installazioni di Plugin sviluppati da terze parti che estendono le caratteristiche e funzionalità del player. Nella pagina RhythmboxPlugins/ThirdParty - GNOME Live! sono descritti i plugin disponibili per Rhythmbox e, tra questi, troviamo Internet radio browser plugin.

Per installare il plugin in Ubuntu Maverick 10.10 possiamo utilizzare il Gestore di pacchetti synaptic e tramite la casella di testo di Ricerca veloce cercare il pacchetto "rhythmbox-radio-browser". Oppure installiamo il pacchetto dal Terminale con il comando:

~$ sudo apt-get install rhythmbox-radio-browser

Terminata l'installazione bisognerà abilitare il plugin. Avviamo Rhythmbox (o lo riavviamo se già aperto), dal menù Configura > Plugin apriamo la scheda di configurazione dei plugin ed aggiungiamo il segno di spunta ad Internet radio station browser.

A questo punto Radio browser comparirà tra le voci della Libreria audio di Rhythmbox. Le Radio sono raggruppate per nome delle directory di streaming audio (Icecast e Board) e quindi per genere, paese, bitrate e tipo d stream audio (ogg, aac, mpeg, etc. ).

PCpercaso.com: Rhythmbox e il plugin Radio browser

Rhythmbox e il plugin Radio browser.

Per districarci tra il disorientante numero di stazioni radio possiamo utilizzare le funzioni di ricerca attraverso le caselle di testo Filtro e Genere dove poter cercare rispettivamente il nome della stazione radio oppure il genere musicale. La ricerca è immediata e contemporanea all'inserimento delle lettere nelle caselle di ricerca.

Per ascoltare la stazione radio scelta non utilizzeremo il tasto Play sulla barra degli strumenti ma il pulsante Avvia nel riquadro delle informazioni sotto l'elenco delle stazioni radio.

Con il plugin Radio browser è anche possibile registrare la stazione radio internet da Rhythmbox: durante l'ascolto della stazione radio premiamo il pulsante Registra.

Per registrare il flusso di dati audio (streaming) delle radio Internet, Radio browser utilizza lo strumento Streamripper che sarà automaticamente installato insieme al plugin. Apriamo il Gestore di pacchetti synaptic e verifichiamo che il pacchetto "streamripper" sia installato, altrimenti lo installiamo.

I brani saranno registrati in cartelle che avranno il medesimo nome delle radio sorgenti; tali cartelle, a loro vola, saranno contenute nella cartella definita nella configurazione del Plugin: l'impostazione predefinita è la cartella Musica della home utente.

Banshee, LiveRadio e Radio Station Fetcher

Banshee è il player distribuito con Ubuntu Natty 11.04. Anche Banshee, come Rhythmbox, fornisce il supporto all'ascolto delle Radio Internet. La raccolta delle Radio è elencata tra le Collezioni multimediali. Al primo avvio di Banshee la collezione delle radio è vuota e potremo aggiungere manualmente le stazioni Internet inserendo gli indirizzi URL.

Ma anche per Banshee son disponibili le estensioni che integrano nel player le funzioni di navigazione tra le directory on-line delle stazioni radio Internet. In particolare sono due le estensioni disponibili: LiveRadio e Radio Station Fetcher.

Attualmente LiveRadio gestisce un maggior numero di directory di streaming audio tra le quali live365.com, realradios.com e xiph.org. Mentre Radio Station Fetcher utilizza principalmente xiph.org. Suggerisco di provare entrambi i plugin ed utilizzare quello che meglio soddisfa le nostre esigenze musicali.

Per installare le estensioni, utilizziamo il Gestore di pacchetti oppure il Terminale:

LiveRadio:

~$ sudo apt-get install banshee-extension-liveradio

Radio Station Fetcher:

~$ sudo apt-get install banshee-extension-radiostationfetcher

PCpercaso.com: Abilitare le estensioni per Banshee Completata l'installazione bisognerà abilitare le estensioni. Dal menù Modifica > Preferenze selezioniamo la scheda Estensioni. Le nuove estensioni compariranno tra il gruppo "Community Extensions"; abilitare le estensioni aggiungendo il segno di spunta in LiveRadio e Radio Station Fetcher.
 

LiveRadio

Dopo aver abilitato il plugin, LiveRadio sarà aggiunta tra le Fonti in rete della libreria multimediale di Banshee. Possiamo decidere quale plugin per le streaming directory abilitare escludendo, magari, quelle che non risultano disponibili.

Selezionando ciascuna directory di stazioni radio, verranno elencati i diversi generi musicali disponibili. Quindi, selezioniamo il genere preferito per ottenere l'elenco di stazioni radio Internet.

PCpercaso.com: Banshee e il plugin LiveRadio

Banshee e l'estensione LiveRadio.

La casella di Ricerca ci aiuta a trovare le radio per genere musicale oppure attraverso il nome, anche parziale.

Per aggiungere una stazione di LiveRadio alla Collezione delle Radio preferite della Libreria di Banshee, in modo da poterla rapidamente riprendere, clicchiamo con il pulsante destro sulla nome della radio nell'elenco di LiveRadio e selezioniamo la voce del menù contestuale "Aggiungi a Radio internet".

Radio Station Fetcher

Diversamente da LiveRadio, Radio Station Fetcher non mostra una voce specifica tra gli elementi delle Fonti in Rete, ma aggiunge al menù Strumenti di Banshee la voce "Recupera stazioni radio". Per la ricerca delle stazioni bisognerà selezionare uno delle directory disponibili che, al momento in cui vi scrivo, sono Xiph.org e SHOUTcast.com, ma solo la prima risulta accessibile.

PCpercaso.com: Banshee e il plugin Radio Station Fetcher

Banshee e l'estensione Radio Station Fetcher.

La ricerca può essere fatta per genere musicale oppure una ricerca libera sul nome della stazione o le altre informazioni associate. Le stazioni radio estratte dalla ricerca saranno automaticamente aggiunte alla Collezione delle Radio della Libreria multimediale di Banshee.

E allora, che aspettate? Sintonizzate la vostra radioe e BUON ASCOLTO! cool

 

Riferimenti esterni: