Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

ComputertempTenere sempre sotto controllo la temperatura della CPU e degli hard disk è uno delle regole principali per prolungare la vita del nostro Computer. Un comodo applet per GNOME Desktop ci aiuta a monitorare costantemente le temperature. 

Il surriscaldamento di questi componenti può essere causato da molteplici fattori quali, ad esempio, applicativi che richiedono capacità di calcolo al limite delle prestazioni della CPU o, in generale, voraci di risorse hardware, oppure processi che vanno in crash all'insaputa dell'utente che ignaro continua la sua attività percependo soltanto un appesantimento delle funzioni del computer.

A ciò si aggiunga la polvere che, anche in condizioni di "normale" utilizzo quotidiano del Computer, inesorabilmente si accumula su ventole e sistemi di dissipazione del calore facendo innalzare le temperature di componenti elettronici e memorie di massa.
A tal proposito vi suggerisco la lettura del preziosissimo tutorial del mio amico Trony "Ottimizziamo le Prestazioni di qualsiasi Computer!" che, sulle note del mitico brano di Enrico Ruggeri, vi spiegherà come intervenire sul PC per liberarlo dalle insidie della pericolosissima polvere.

In un sistema che utilizza l'ambiente grafico GNOME Desktop, come Ubuntu, possiamo monitorare costantemente le temperature della CPU e degli hard disk attraverso il piccolo applet Computer Temperature Monitor.

Per installare l'applet “computertemp” in Ubuntu si può utilizzare il Gestore pacchetti Synaptic oppure, dal terminale, eseguire il comando:

sudo apt-get install computertemp

 

computertempTerminata l'installazione riavviare Ubuntu, quindi fare click-destro sul Pannello superiore del Desktop, selezionare “Aggiungi al pannello” ed aggiungere il "Monitor della Temperatura del Computer".

Facendo click col pulsante destro sul sensore nel Pannello si aprirà il menù contestuale dal quale poter selezionare la finestra di dialogo delle Preferenze.

 

Computertemp - Preferenze

In essa sarà possibile configurare la "Visualizzazione" dell'applet selezionando il sensore da monitorare, il modo di visualizzazione (grafico, testo, grafico e testo), l'unità di misura, etc.

L'opzione "Log" prevede la possibilità di registrare le temperature in un file di testo (.log) secondo un intervallo temporale desiderato (in secondi).

Ultima, ma non meno importante, la possibilità di attivare l'Allarme per il sensore selezionato impostando il valore della temperatura limite.

....lunga vita al nostro Computer!

Se questo articolo ti è piaciuto o ti è stato utile condividilo con i tuoi amici!
Rimani in contatto con noi. Seguici nelle nostre Pagine: