Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Cinque semplici passi per installare OpenOffice.org 3.1.1 in Unbuntu. Così ho aggiornato OpenOffice 3.1 nella mia Ubuntu 9.04 Jaunty Jackalope.

 

 

 

Installazione di OpenOffice.org 3.1.1 in Ubuntu 9.04 Jaunty Jackalope

La procedura di installazione di OpenOffice.org 3.1.1 in Ubuntu si compone di 5 semplici passi:

  1. nella sezione Download del Progetto Italiano OpenOffice.org sono disponibili tutte le versioni italiane dei pacchetti di installazione per le diverse piattafome: Windows , Mac OS X, Linux DEB (Ubuntu e Debian), Linux RPM (Fedora, OpenSUSE, etc.): in questo caso scaricheremo l'archivio dei pacchetti di installazione della Versione Linux Deb;
  2. rimuovere la versione precedente; da terminale:
    sudo apt-get remove openoffice*.*
  3. decomprimere l'archivio dei pacchetti di installazione: dal File Manager (Nautilus) fare clic col pulsante destro sull'archivio e selezionare 'Estrai qui', oppure, da terminale, posizionarsi nella cartella che contiene l'archivio scaricato e digitare:
    tar -zxvf OOo_3.1.1_LinuxIntel_install_it_deb.tar.gz
  4. spostarsi nella sotto-cartella 'DEBS':
    cd OOO310_m19_native_packed-1_it.9420/DEBS/
    e installare i nuovi pacchetti con il comando:
    sudo dpkg -i *.deb
  5. infine, spostarsi nella cartella 'desktop-integration':
    cd desktop-integration
    ed installare le voci del menu:
    sudo dpkg -i openoffice.org3.1-debian-menus_3.1-9420_all.deb

 

Seguendo queste fasi ho aggiornato OpenOffice 3.1 nella mia Ubuntu 9.04. L'installazione è filata liscia senza alcun intoppo ma all'avvio OpenOffice andava in crash!

Niente panico! Basta cancellare la cartella 'user' dei dati utente, denominata 'profilo utente', contenuta dentro la cartella nascosta

/home/<user_name>/.openoffice.org/3/

Da terminale diamo il comando:

rm -r ~/.openoffice.org/3/user/

oppure, da Nautilus, abilitiamo la visualizzazione di file nascosti - menu Visualizza -> Mostra file nascosti -, ci spostiamo dentro la cartella '.openoffice.org/3/' (attenzione al punto '. ' iniziale) e cancelliamo la cartella 'user'.

Ulteriori informazioni sul profilo utente di OpenOffice.org le trovate nell'OpenOffice.org Community Forum[Tutorial] The OOo user profile.
 

 OK!   La nuova OpenOffice 3.1.1 è stata installata con successo ed è totalmente operativa!
          ... non mi resta che augurarvi buon lavoro!

 

 DownloadOpenOffice.org 3.1.1

OpenOffice.org 3.1
Categoria Software / Produttività-Ufficio
OpenOffice.org
 
Progetto Internazionale
Progetto Italiano
Licenza LGPL (GNU Lesser General Public License)