Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

PCpercaso.com: GIMP 2.6 - Installazione completa in Ubuntu 10.04E' ormai ben noto che, dal rilascio di Ubuntu 10.04 LTS, il software di grafica pittorica GIMP non è più contenuto nel Live CD della distribuzione. Le motivazioni di questa esclusione sembrano essere principalmente imputabili allo spazio disponibile nel CD-ROM che Canonical ha voluto riservare per le applicazioni maggiormente utilizzate dal più vasto numero di utenti.
Con ciò però non significa che GIMP non sia più presente nei repository di Ubuntu, ma anzi, bastano pochi clic per istallarlo attraverso l'Ubuntu Software Center.

In questa piccola guida vediamo come effettuare una installazione completa di GIMP che comprenda, oltre il programma principale, anche la guida in italiano e l'aggiunta di plugin e strumenti artistici.


 

Per prima cosa installiamo il pacchetto di GIMP. A tal fine possiamo utilizzare, come già detto, l'Ubuntu Software Center accessibile dal menu Applicazioni del desktop, oppure eseguire dal terminale il comando:

~$ sudo apt-get install gimp

Quindi, installiamo il Manuale Utene di GIPM in Italiano con la linea di comando:

~$ sudo apt-get install gimp-help-it

con esso verranno automaticamente installate anche le dipendenze:

  • gimp-help-common
  • gimp-help-en.


Potremmo anche fermarci qui, ma vogliamo dare al nostro GIMP una marcia in più installando un paio di pacchetti che ne aumentino le funzionalità e la dotazione di strumenti artistici.

I due pacchetti sono gimp-plugin-registry e gimp-data-extras.

Il primo pacchetto, gimp-plugin-registry, consiste in una raccolta di 22 plugin che permettono di applicare alle immagini una varieta di effetti grafici oltre a quelli già presenti in GIMP.

Il pachetto gimp-data-extras, invece, contiene una raccolta aggiuntiva di pennelli, tavolozze di colore e gradienti per GIMP.

Installiamo entrambi i pacchetti con la linea di comando:

~$ sudo apt-get install gimp-plugin-registry gimp-data-extras


Terminata l'installazione anche di questi ultimi due pacchetti, non rimane che avviare GIMP dalla voce "Editor di Immagini GIMP" del menu Applicazioni / Grafica del desktop e verificare la presenza dei componenti aggiuntivi installati.

Premiamo i tasto F1, o selezioamo la voce del menu Aiuto, per aprire il Manuale Utente GIMP in Italiano.

 

PCpercaso.com - Manuale Utente GIMP Italiani


Quindi, scorriamo le voci del menu Filtri tra le quali individueremo i nuovi plugin: ad esempio: Miglioramento / GREYCstoration...; Disturbo / Add film grain; Render / Buttons for website..., etc.

Infine, sfogliamo le schede dei pennelli e dei gradienti per scoprire le nuove forme.

... e adesso date sfogo alla vostra creatvità con GIMP! wink

 

 DownloadGimp 2.6

Software
Categoria Grafica
Homepage Official GIMP Web Site
Sito Italiano di Gimp GIMP.it
Documentazione Manuale Utente - Italiano
Licenza GNU General Public License
Sist. Operativo Windows 2000/XP o superiore - Linux - Mac OS X

 

>

 Leggi gli altri articoli dedicati a GIMP e alla Grafica: