Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Indice degli argomenti

PCpercaso.com :: Pear OS 8 -  Nuova release e nuovo look per la distro linux in stile macIl progetto Pear OS è stato chiuso recentemente chiuso (gen. 2014) a circa due mesi di distanza dal rilascio dell'ultima edizione Pear OS 8 presentata in questo articolo.

Pear OS, quindi, non è più disponibile per il download.

 

Pear OS 8, la nuova release della distribuzione GNU/Linux dal look Mac OS X, è stata rilasciata da pochi giorni (novembre 2013). La nuova edizione si presenta con un nuovo e accattivante design in stile iOS 7, nuovi applicativi personalizzati ed il nuovo servizio di clouding Pear Cloud con 2 GB di spazio gratuito sul web.

Installiamo Pear OS 8 ed esploriamo novità e caratteristiche.

Uno degli aspetti particolari che distingue il sistema operativo Linux dalle altre piattaforme è, senza dubbio, la grande varietà di distribuzioni GNU/Linux liberamente disponibili agli utenti.

Se da un lato tanto assortimento rischia di creare non poca confusione soprattutto a chi è ai primi approcci con il mondo Lnux, dall'altro ci permette di poter scegliere la distribuzione più adatta alle nostre esigenze: requisiti hardware, dotazione software, facilità di apprendimento e/o di utilizzo, specifiche caratteristiche di amministrazione del sistema, etc.

Ogni distribuzione, infatti, porta con se una specifica vocazione, una peculiarità, una specificità (chiamatela come volete) che ha animato sin dall'inizio l'interesse degli sviluppatori che la hanno dapprima pensata, poi realizzata e quindi fatta crescere nella community di utenti.

L'elemento che distingue la francese Pear OS dalle altre distribuzioni GNU/Linux è quello di fornire all'utente una ambiente desktop simile (se non per certi aspetti uguale!) al sistema Mac OS X. Il logo con la pera morsicata non lascia dubbi sull'argomento!

Certo, l'idea può piacere o no: in effetti il sistema di casa Cupertino è tutto l'opposto di un sistema libero quale è invece una distribuzione GNU/Linux. Però, cosa c'è di male in una distribuzione GNU/Linux che fornisca una esperienza di utilizzo simile all'ambiente Mac? Vi confesso che personalmente l'idea non mi dispiace affatto, anzi trovo la nuova Pear OS 8 davvero bella, semplice, essenziale ma pratica! wink

Pear OS nasce come distribuzione mini remix di Ubuntu; Pear OS 8, in particolare, è derivata da Ubuntu 13.04 Raring senza Unity e con GNOME 3.
 

PCpercaso.com :: Pear OS 8
Pear OS 8 - Persobalizzare Pear OS con My Pear 6.
(clicca per ingrandire)


I requisiti di sistema, riportati nel sito ufficiale, possono considerarsi minimi rispetto all'odierno livello hardware:

  • Processore 700 MHz (Intel Celeron or superiore, 32 o 64 bit)
  • 512 MiB RAM (memoria di sistema)
  • 8 GB di spazio disponibile su hard-disk (la distro può essere anche utilizzata in modalità Live tramite USB stick, memory card o drive esterno)
  • Video VGA con risoluzione 1024×768
  • Drive CD/DVD oppure una porta USB per l'installazione della distribuzione
  • Accesso a Internet consigliato

Considerate le modeste pretese hardware di Pear OS 8, ho installato la distro nel netbook Asus EeePC 1000HE (anno di produzione 2009) in dual-boot con MS Windows XP, ma la distro merita sicuramente di essere installata su computer con una dotazione hardware certamente più generosa di un netbook.

Come vedremo nella pagina successiva, l'installazione è andata avanti spedita e senza alcun intoppo restituendo al piccolo EeePC un nuovo ambiente desktop snello, agile e moderno.

 

Pear OS 8
Categoria Distribuzioni GNU/Linux
Webpage Pear OS
Sviluppatori David Tavares (Google+ protfile), Ivan Matias Suarez, community
Licenza GNU GPL v.2
S.O. Linux

 

>