Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

AVG Rescue CD - Live CD di ripristino contro virus e spywareAVG Rescue CD è un potente strumento gratuito anti-virus e anti-spyware per Windows distribuito in un Live CD con Linux preinstallato. AVG Rescue CD può essere utilizzato da CD-ROM oppure da dispositivo flash USB (chiavetta USB) e contiene, oltre allo strumento di scansione antivirus, anche un insieme di strumenti di particolare utilità nelle operazioni di recupero dei file o delle funzionalità del sistema.
 

Download di AVG Rescue CD e creazione del Live CD

AVG Rescue CD viene distribuito in un supporto avviabile nel quale è preinstallato il sistema operativo Linux (Live CD). Ciò significa che per utilizzare AVG Rescue CD bisognerà scaricare il file per la creazione del supporto avviabile, creare il CD-ROM oppure il pendrive USB di avvio e, infine, avviare il computer dal supporto creato. Dato che il sistema non verrà avviato dal disco fisso, si esclude la possibilità di caricare all'avvio in memoria eventuale codice malevolo garantendo in tal modo l'efficacia della scansione antivirus.

Nella sezione dedicata al download gratuito di AVG Rescue CD troviamo disponibili sia il file ISO per la creazione del CD avviabile che gli archivi compressi ZIP e RAR da utilizzare, invece, per creare un pendrive USB avviabile.

 

Creazione del CD avviabile

Se decidessimo di utilizzare il AVG Rescue CD attraverso il CD avviabile, scarichrremo l'immagine ISO del CD cliccando sul link "AVG Rescue CD (per la creazione su CD)" della sezione download del sito ufficiale.

L'immagine ISO può essere masterizzata con un comune software di masterizzazione (ad esempio, i gratuiti CDBurnerXP e ImgBurn) purché si adoperi la funzione “Masterizza immagine”. Infatti, non si tratta di “copiare” semplicemente nel CD il file ISO ma di ricreare la struttura originaria (file e cartelle) del CD cioè di clonare in esso l'immagine originaria contenuta nel file ISO.
 


 

Creazione di una chiavetta USB avviabile

Prima di creare la chiavetta USB avviabile è opportuno verificare se il computer nel quale utilizzeremo AVG Rescue CD supporti l'avvio del sistema da USB. I BIOS dei computer più datati, infatti, non supportano tale funzionalità; in tal caso, per utilizzare AVG Rescue CD bisognerà ricorrere al CD-ROM avviabile.

Per avviare il computer per la scansione con AVG Rescue CD da chiavetta USB scaricheremo uno dei due archivi compressi ZIP oppure RAR dai link "Rescue CD (per stick USB)" della sezione download del sito ufficiale.

Terminato il download decomprimiamo la cartelle dell'archivio ZIP (oppure RAR) ed inseriamo nel computer la chiavetta USB.

Adesso bisognerà installare AVG Rescue CD nella chiavetta USB e renderla avviabile. Entriamo nella cartella appena decompressa e lanciamo il file eseguibile setup.exe (da Windows 7 clicchiamo con il pulsante destro sul file e selezioniamo la voce "Esegui come amministratore").

All'avvio della procedura di installazione (in Windows 7 bisognerà dare il consenso all'esecuzione del programma) sarà mostrata la piccola finestra di dialogo nella quale selezionare la lettera corrispondete all'unità USB sulla quale vogliamo installare AVG Rescue CD.

1) PCpercaso.com :: AVG Rescue CD - Installazione su chiavetta USB  
2) PCpercaso.com :: AVG Rescue CD - Selezione dell'unità USB di installazione

 

ATTENZIONEATTENZIONE: Verificare attentamente con Esplora risorse di Windows che la lettera dell'unità di memoria sia esattamente quella assegnata alla chiavetta USB. Altrimenti si rischia di sovrascrivere il Master Boot Record (MBR) cioè il settore del disco fisso che viene letto per primo all'avvio del computer e che contiene le informazioni per l'avvio del sistema operativo: se l'MBR venisse danneggiato non sarà più possibile effettuare il boot di Windows all'accensione del computer

Una volta selezionata correttamente l'unità USB clicchiamo sul pulsante Install per avviare l'installazione. La procedura di copia dei file durerà alcuni minuti e terminerà con il messaggio della corretta creazione del pendrive avviabile.

 

 

Avvio del computer con AVG Rescue CD

Spegniamo il computer e lo riaccendiamo, entriamo nel BIOS, tenendo premuto generalmente il tasto F2 (oppure i tasti Esc, F1 o Canc) per verificare ed eventualmente modificare la sequenza dei dispositivi di boot del sistema in modo che al primo posto vi sia il dispositivo che intendiamo utilizzare, quindi, il lettore CD-ROM oppure il dispositivo flash USB che abbiamo precedentemente creato con AVG Rescue CD preinstallato.

Salviamo le impostazioni ed usciamo dal BIOS; il computer si riavvia leggendo le informazioni di boot dal dispositivo Live che abbiamo scelto di utilizzare (CD-ROM oppure flash USB) con AVG Rescue CD e mostrando il menu di avvio.

 
PCpercaso.com: AVG Rescue CD - Main Menu

 

 

Scansione antivirus con AVG Rescue CD

La prima voce selezionata sarà "AVG Rescue CD": premere INVIO oppure attendere 10 secondi per l'avvio automatico della sessione Linux dalla quale eseguire lo strumento antivirus.
Durante l'avvio saranno "montati" tutti i volumi (dischi e partizioni) presenti nel sistema e al termine sarà presentata una pagina con i termini della Licenza: selezionare "I agree" e premere  INVIO per continuare.

PCpercaso.com: AVG Rescue CD - Scan MenuFinalmente sarà visualizzato il Menu Principale (Main Menu) di AVG Rescue CD. Oltre allo strumento di scansione antivirus, notiamo subito la presenza di funzioni diverse per l'aggiornamento dell'antivirus, la gestione della "quarantena", la configurazione della connessione di rete, la creazione di una unità flash USB di avvio con AVG Rescue CD ed una sezione delle Utilities contenente ulteriori strumenti di particolare utilità nelle operazioni di recupero dei file o delle funzionalità del sistema.

Con il tasto "Exit" in basso si esce dal Menu Principale e si torna nella shell di Linux; per avviare nuovamente AVG Rescue CD basterà digitare il comando arl.

Selezionando la prima voce del menu "Scan" e cliccando in basso su Select accediamo al menu dello strumento di scansione antivirus "Scan Type Menu":

  • Volume: Scan selected volumes → Scansione antivirus sugli interi volumi (dischi o partizioni) presenti nel sistema e selezionati dall'utente. Selezionando questa tipologia di scansione verrà presentata la lista dei volumi presenti nel sistema. La scansione sarà abilitata sui volumi  contrassegnati con un asterisco: per abilitare/disabilitare un volume premere la BARRA SPAZIATRICE.
  • Directory: Scan selected directory only → Scansione antivirus su specifiche cartelle selezionate dall'utente.

La successiva videata mostra le opzioni di scansione "Scan Options": in generale possiamo mantenere le opzioni predefinite che permettono di effettuare la scansione degli archivi compressi e di utilizzare la tecnica di scansione euristica.

AVG Rescue CD è in grado di individuare sia virus, worm e trojan (anti-virus) che spyware, adware e malware per il furto di identità (anti-spyware).

Se si desidera interrompere la scansione premere i tasti Ctr+C.

Al termine della scansione sarà presentato il menu dei risultati della scansione "Scan Result Menu" dal quale poter visualizzare il Report della scansione ed effettuare le operazioni di rinomina e/o eliminazione degli eventuali file infetti individuati.

 

Le Utility di AVG Rescue CD

AVG Rescue CD non è solo un antivirus ma in esso sono contenuti anche alcuni strumenti di amministrazione che possono tornare utili nelle situazioni di recupero dei file oppure delle funzionalità di un sistema danneggiato o infetto.

  • Midnight Commander: File Manager per esplorare ed effettuare operazioni di copia, sposta,  rinomina, visualizza etc. sui file dei dischi del computer. All'avvio di Midnight Commander verrà visualizzato il contenuto del file system Linux del Live CD di AVG Rescu CD; per esplorare il contenuto dei volumi (dischi) del sistema, bisognerà spostarsi nella cartella /mnt e da li nelle sottocartelle sda1 oppure sda2 per la prima e la seconda partizione del primo disco, sdb1 e sdb2 per le partizioni del secondo disco e così via.
  • Windows Registry Editor: Editor del Registro di configurazione di Windows.
  • Ping: Strumento per misurare il tempo, espresso in millisecondi, impiegato da uno o più pacchetti ICMP a raggiungere un altro computer o server in rete (sia essa Internet o LAN) ed a ritornare indietro all'origine.
  • TestDisk: Strumento per il recupero delle partizioni dei dischi e del sttore di boot.
  • PhotoRec: Strumento per il ripristino di file di dati, originariamente progettato per recuperare i file cancellati o danneggiati, inclusi video, documenti ed archivi su disco rigido e CD-ROM, e le immagini perse dalla memoria delle fotocamere (da qui il nome Photo Recovery).
  • Links: Browser Web in formato testo

Ok amici, io mi fermo qui ma vi rimando alla documentazione completa d AVG Rescu CD per conoscere nel dettaglio ogni funzionalità di questo ottimo strumento salva-pc!

       ...alla prossima! wink

 

 DownloadAVG Rescue CD

AVG Rescue CD
Categoria Sicurezza / Antivirus
Produttore AVG Technologies
Homepage AVG Rescue CD
Documentazione

 * Guida di AVG Rescue CD

 * Video Tutorial

Licenza Freeware
Dimensione 77 MB
Sist. Operativo Windows 98 / ME / 2000 / 2003 / XP / Vista / 7 / 2008 versioni 32-bit e 64-bit.