Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I pacchetti di installazione di Audacity per le di verse piattaforme sono disponibili nella sezione Download del sito ufficiale.

Al momento della prima stesura di questa Piccola guida di base (luglio 2009) erano disponibili sia la versione Stabile 1.2.6 che la versione Beta 1.3.8. Date le numerose caratteristiche introdotte e le correzioni apportate con la revisione 1.3, la guida è stata realizzata sulla release 1.3.8 sia per Windows che per Ubuntu.

Nel gennaio 2013 il Team Audacity rilascia Audacity 2.0.3 che sostituisce le versioni precedenti.

Iniziamo con il download e l'istallazione dei pacchetti per Windows ed Ubuntu e la configurazione dei parametri principali di Audacity.

 

 

Installazione di Audacity in Windows

  1. Scaricare i seguenti file di installazione:
    1. La versione di Audacity 2:
    2. La raccolta di oltre 90 plugin “Linux Audio Developer's Simple Plugin API (LADSPA)” di effetti e filtri audio per Audacity. I plugin LADSPA sono realizzati principalmente per Linux ma molti di essi sono disponibili anche per altre piattaforme: per Windows è sufficiente installare il pacchetto “LADSPA plugins 0.4.15 installer”.
    3. L'encoder LAME per la codifica dei formato MP3: eseguibile di installazione Lame_v3.98.2_for_Audacity_on_Windows.exe.
    4. La libreria FFmpeg per esportare in diversi formati audio (WMA, AC3, M4A, AMR NB, etc.) ed importare l'audio dai video: FFmpeg_2009_07_20_for_Audacity_on_Windows.exe.
  2. Installare nell'ordine:
    1. Audacity 2;
    2. Lame for Audacity;
    3. Plugin LADSPA;
    4. Libreria FFmpeg: eseguire l'FFmpeg installer (archivio autoesplodente); nella finestra di dialogo "Extract to" selezionare la cartella nella quale è stato installato Audacity; infine premere il pulsante Extract.

 

 

Installazione di Audacity in Ubuntu

Molte distribuzioni GNU/Linux forniscono attraverso i rispettivi repository software i pacchetti di installazione di Audacity.
Per Ubuntu 10.04 LTS Lucid Lynx installiamo i seguenti pacchetti:

  1. L'ultima versione di Audacity 2 rilasciata per Ubuntu nel repository universe; (vedi l'elenco delle relase in questa pagina di ricerca):
    sudo apt-get install audacity
  2. l'encoder LAME per la codifica nel formato MP3:
    sudo apt-get install lame
  3. il pacchetto della libreria FFmpeg per esportare in diversi formati audio (WMA, AC3, M4A, AMR NB, etc) ed importare l'audio dai video:
    sudo apt-get install ffmpeg

Se preferiamo, possiamo installare i pacchetti con una sola linea di comando:

sudo apt-get install audacity lame ffmpeg

oppure utilizzare il Gestore pacchetti Synaptic.

Terminata l'installazione troveremo la voce di menu Audacity nella sezione 'Audio e Video' delle Applicazioni.

 

Riferimenti

 
 

Configurare Audacity

Dopo aver terminato con successo l'installazione di Audacity, dei plugin e delle librerie opzionali, avviamo il programma e verifichiamo le impostazioni principali settate nella finestra delle Preferenze: menu Modifica → Preferenze... oppure Ctrl+P.

  1. Sezione Dispositivi:
    • verificare che i Dispositivi di Riproduzione e Registrazione corrispondano alla scheda audio del PC;
    • selezionare il numero di canali che saranno utilizzati per la registrazione: nei casi più comuni si tratterà di scegliere tra 1 (Mono) oppure 2 (Stereo);
    • in Registrazione abilitare il Playthrough per consentire la riproduzione delle tracce già presenti nel progetto durante la registrazione di una nuova traccia (Overdub)
  2. Sezione Qualità:
    • Frequenza di campionamento predefinita = 44100 Hz;
    • Formato predefinito = 32-bit float.
  3. Sezione Librerie (Import / Export):
    • PCpercaso.com: Audacity Preferenze > Librerieconfigurare la Libreria per l'encoder MP3 (MP3 Export Library ): Audacity dovrebbe rilevare automaticamente l'encoder MP3 LAME precedentemente installato, se ciò non non dovesse accadere, pigiare sul pulsante Localizza... (Locate) e selezionare la libreria (per Windows la 'lame_enc.dll'; per Ubuntu la 'libmp3lame.so.0' ) dalla cartella nella quale è stata installata;
    • configurare la Libreria per il decoder/encoder FFmpeg (Import/Export Libray): se le librerie sono state già installate nel sistema (vedi paragrafi precedenti) Audacity dovrebbe rilevarle automaticamente; se ciò non non dovesse accadere, pigiare sul pulsante Localizza... e selezionare manualmente le librerie dalle cartelle nelle quali sono state installate.
  4. Sezione Cartelle:
    • se desideriamo, possiamo cambiare il percorso predefinito della cartella dei file temporanei: solitamente, per i file temporanei delle applicazioni scelgo una cartella di una partizione diversa da quella nella quale risiede il sistema operativo;
    • settiamo l'intervallo di tempo per l'auto-salvataggio del progetto.

 

Piccola Guida Audacity - Indice degli argomenti

 

Leggi gli altri articoli dedicati al multimedia: