Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Le Etichette sono dei 'marcatori' che inseriti, nello sviluppo temporale delle tracce audio, consentono di aggiungere annotazioni, testi, punti di riferimento oppure suddividere la traccia audio in più brani e salvarli automaticamente in singoli file.

Per aggiungere una etichetta in un punto della traccia o ad una selezione basta posizionare il cursore sul punto o selezionare il range della traccia e premere i pulsanti Ctrl+B oppure selezionare il menu Tracks → Add Label At Selection (Aggiungi Etichetta alla Selezione).

Audacity - Labels

Le etichette risiedono in un traccia dedicata denominata “Traccia delle Etichette” che sarà automaticamente creata quando inseriamo la prima etichetta del progetto.
Ciascuna etichetta è formata da un smibolo grafico, corrispondente al punto oppure alla selezione individuate nella traccia, e da una bandierina (l'etichetta vera e propria) nella quale scrivere l'annotazione o la denominazione del marcatore.

Le etichette possono essere aggiunte anche durante la riproduzione o la registrazione della traccia audio: selezionare la voce di menu Traks→Add Label At Playback Position (Aggiungi Etichetta al punto di riproduzione) oppure premere i tasti Ctrl+M.

Per eliminare un'etichetta bisognerà posizionare il cursore dentro la bandierina e cancellare completamente il testo.

La lista delle Etichette inserite nel progetto è gestibile attraverso la finestra Traks→Edit Labels.

PCpercaso.com:: Audacity - Edit Labels
Audacity - Edit Labels
(clicca per ingrandire)
In essa sarà possibile aggiungere (prima o dopo) nuove Etichette, rinominarle o eliminarle.
La lista può essere esportata (Export...) in un file di test (.txt) per essere riutilizzata (Import...) nel medesimo progetto o in un progetto nuovo.

Esportazione multipla

Supponiamo di voler trasformare in MP3 i brani di uno degli LP della nostra vecchia collezione di dischi. Apriamo Audacity e dopo aver verificato le corrette impostazione per l'acquisizione audio, registriamo le due facciate del disco in un'unica traccia stereo.

Terminata la registrazione salviamo il Progetto; quindi, scorriamo la traccia audio (Strumento di Spostamento Temporale) ed aggiungiamo le etichette all'inizio di ciascun brano attribuendogli i titoli della traccie.

A questo punto si pone il problema di dover esportare i brani individuati in singoli file audio MP3. A tal fine utilizzeremo la funzione di Esportazione Multipla del menu File di Audacity che automaticamente estrae i brani marcati con le etichette e li salva uno per uno nel formato audio desiderato (nel caso specifico MP3).

Nella finestra di dialogo della Esportazione Multipla specificheremo le opzioni dell'esportazione audio;

Audacity

 

I brani saranno esportati secondo il formato selezionato dalla lista del Formato di esportazione; nella lista troviamo elencati i formati audio disponibili secondo degli encoder installati.
Cliccando sul pulsante Options... si aprirè una ulteriore finestra di dialogo nelle quale settare i parametri dell'encoder che determinano la qualità del file audio.

I file audio saranno salvati nella cartella selezionata in Percorso del file di esportazione nominandoli secondo il testo delle etichette oppure delle tracce o ancora secondo una numerazione automatica dei singoli brani aggiunta ad un prefisso specificato.

Piccola Guida Audacity - Indice degli argomenti

Articoli correlati